Ottieni risultati con LinkedIn, imposta gli obiettivi ed entra in contatto con le persone giuste.

LinkedIn | Obiettivi e Contatti

Definisci gli obiettivi e costruisci il tuo Network su LinkedIn

Personal Branding e reputazione su LinkedIn sono il tuo mantra

Definire gli obiettivi e costruire in maniera oculata il proprio network su LinkedIn, sono le condizioni principali su cui si basano le attività di personal branding e della propria reputazione: elementi che orientano le scelte di chi ti cerca in base alle tue competenze ed esperienze, professionali o commerciali.


Quali sono i motivi che ti spingono a essere su LinkedIn?

Questa motivazione è necessaria perchè rappresenta l'elemento guida per ottenere i risultati che desideri su questa piattaforma professionale.

Definisci gli obiettivi su LinkedIn

Definisci i tuoi obiettivi su Linkedin.

Un punto fondamentale, necessario per non commettere l'errore che ho commesso io, e  altri prima di me, avendo effettuato la registrazione dell’account su LinkedIn pensando che bisognava esserci per procurarci contatti utili, senza avere la benchè minima idea di cosa e come fare.

Nessuno ti contatterà se prima non curi adeguatamente la tua presenza partendo proprio dai tuoi obiettivi: personali o commerciali, in riferimento alle tue esperienze e alle possibili aspettative che possono generarsi solo se definisci chiaramente una tua linea di condotta, mirata a conoscere e contattare persone che rappresentano il tuo target di riferimento, l’unico modo per avviare relazioni partendo dalla vita online per poi materializzarsi nella vita reale, offline.

Ti faccio un esempio per aiutarti a comprendere questo passaggio.

Una delle mie attività riguarda la gestione di Google My Business, la piattaforma dedicata alla promozione delle attività sul web utilizzando le potenzialità della ricerca locale, siccome sono anche fotografo certificato per il programma Google Street View, quindi posso realizzare servizi fotografici, virtual tour, da pubblicare sulla scheda aziendale di Google Maps, in questo ultimo periodo sto lavorando per entrare in contatto con manager di hotel per proporre tali servizi. Il mio obiettivo è di farmi conoscere come persona competente in una nicchia particolare tramite post che pubblico su LinkedIn Pulse o sul blog Social Media Marketing PMI, per poi contattare queste figure attraverso email personalizzate e/o telefonate, con lo scopo di ottenere appuntamenti.

Ci vuole tempo e pazienza per costruire i rapporti e acquisire la fiducia necessaria, le persone, professionisti o imprenditori, hanno i loro impegni e non è proprio immediato riuscire a far breccia nei loro “cuori”... 🙂

Costruisci il Tuo Network su #LinkedIn | Leggi suggerimenti utili. Clicca qui. Condividi il Tweet

Come costruire il proprio Network su LinkedIn

LinkedIn, costruire il Network in modo professionale.

Agli inizi potresti essere affetto da una strana febbre, quella che anima i tuoi più profondi desideri di vanità che ti trasforma in una macchina che vuole solo acquisire più contatti possibili.

Attenzione! Non servono proprio a nulla i contatti "sconnessi" dalla tua realtà, dai tuoi interessi, da quello che vuoi proporre o i motivi per cui vuoi essere riconosciuto e considerato. Credimi: è una gran cavolata rincorrere i numeri sbagliati!

Scegli bene chi seguire e decidi chi non devi seguire, altrimenti costruisci un contenitore vuoto, animato da fantasmi, contatti che non interagiscono mai, magari perché hanno commesso lo stesso errore tuo (e mio…) accettando l'invito a collegarsi senza prima verificare se ci sono delle sinergie.

Quando devi invitare una persona a far parte dei tuoi contatti, visita il suo profilo e vedi se ci sono motivi di interesse comuni, inizia a seguire le sue attività, consiglia i suoi post, commenta in modo pertinente per arricchire le discussioni che ha avviato, in questo modo ti fai notare e crei un punto di contatto che facilita l'avvio di una relazione.

A questo punto provvedi a scrivere un invito personalizzato, dove chiami per nome la persona e gli spieghi perchè vuoi entrare in contatto, hai 300 caratteri per farlo, utilizzali bene (in questa fase non puoi inserire link).

LinkedIn: sezione inviti nuovi contatti.

Nelle schermate di seguito puoi vedere la sezione di LinkedIn dove puoi invitare altre persone a collegarsi con te, ci sono diverse opzioni, in base alla spunta che metti possono apparire le relative indicazioni. Per esempio, se la persona che inviti a far parte dei tuoi contatti professionali su LinkedIn è una/un collega, la finestra con il menu a tendina mostra le tue posizioni lavorative attuali e precedenti, da queste devi scegliere quella in cui lavorate o avete lavorato insieme. Stessa cosa per le altre voci, tranne che per "amico" e "non conosco", naturalmente se è realmente una persona amica, non ci sono problemi, se, invece non conosci la persona devi fare attenzione, perchè se una o più non rispondono o segnalano questa cosa. potresti essere bloccato da LinkedIn. Ti suggerisco di non utilizzare mai quest'ultima opzione.

Inviti per nuovi collegamenti su LinkedIn.

Opzioni per inviti di nuovi contatti su LinkedIn.

Utilizza l'app di LinkedIn per gli inviti personalizzati

Invitare dal pc le persone è più restrittivo, come hai visto ci sono alcuni passaggi da rispettare per la tutela delle persone, non dimentichiamo che siamo su una piattaforma professionale e molti non amano essere disturbati se non c'è un vero interesse reciproco.

Puoi comunque scrivere inviti personalizzati tramite l'app di LinkedIn, scaricala subito sul tuo dispositivo se ancora no l'hai fatto, guarda i tre passaggi per capire come fare un invito personalizzato su LinkedIn:

Utilizza l'app di LinkedIn per scrivere inviti personalizzati.

Profilo LinkedIn

Quando, invece, ricevi una richiesta di contatto, prima di accettare, vai a controllare il profilo della persona, in primis se ha l'immagine di profilo e si rende visibile pubblicamente, quali sono i suoi interessi, le sue attività, e, soprattutto, se ha visitato il tuo profilo, da qui puoi capire se c'è un reale interesse verso quello che fai oppure è solo una richiesta automatica, senza valore. Magari, prima di rifiutare rispondi al suo invito chiedendo perchè vuole collegarsi con te, meglio essere aperti al dialogo, essere social significa anche questo. Con la puzza sotto il naso non si fa molta strada...

Gestione profilo linkedin, personal branding.

A tal proposito ti invito a leggere l’articolo dedicato alle impostazioni del profilo LinkedIn.

Quando costruisci legami con persone in sintonia con i tuoi interessi, la tua audience è fortemente targettizzata e ti aiuta a crescere perchè partecipa alle tue condivisioni, consiglia o commenta i tuoi post, quindi diventa uno strumento di promozione del tuo personal branding, ogi tuo contatto rappresenta una specie di mentore per te, perchè è come se queste persone ti aprissero le porte dei loro rispettivi network. Molto positivo.

Conclusioni

Su LinkedIn è di fondamentale importanza avere degli obiettivi e costruire la propria presenza collegandosi a contatti che siano in linea con i tuoi interessi, quindi propensi a interagire con te e anche predisposti a recepire quanto saprai proporre in base agli obiettivi prefissati.

PS: questo è un estratto rielaborato del post pubblicato su Pulse [LinkedIn: suggerimenti per iniziare bene], clicca e accedi per vedere anche come funziona il blog di LinkedIn.


Se ti è stato di aiuto l'articolo, condividilo con i tuoi contatti. Grazie.

Rinaldo Panucci
Social Media PMI at PromoVisual
Mi occupo di comunicazione aziendale attraverso l'uso delle nuove tecnologie, principalmente: social media e fotografia.
Fare pubblicità su internet con semplici strategie di web marketing per piccole e medie imprese, professionisti e altre attività commerciali.
About The Author

Rinaldo Panucci

Mi occupo di comunicazione aziendale attraverso l'uso delle nuove tecnologie, principalmente: social media e fotografia. Fare pubblicità su internet con semplici strategie di web marketing per piccole e medie imprese, professionisti e altre attività commerciali.

Il Tuo commento è molto gradito. Grazie.

Commenta e Condividi su Google+

1 Comment

Leave A Response

* Denotes Required Field

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.