Strumento di verifica dei testi per la regola sulle immagini nelle inserzioni.

Inserzioni Facebook | Verifica testo immagini

Facebook ADS: strumento di verifica per il testo nelle immagini

Guarda le nuove regole per non vanificare l’investimento pubblicitario nelle inserzioni Facebook ADS

In questi giorni sono state apportate alcune modifiche al fatidico 20% di testo presente nelle immagini utilizzate per le inserzioni delle Facebook ADS, di seguito puoi vedere come funziona lo strumento per la verifica del testo nelle immagini e come puoi evitare di vanificare il tuo investimento pubblicitario su questo canale social.


bwmf-immagine-promo-blog-900x300


Come ben sai, se hai fatto attività pubblicitaria sulla piattaforma sociale di Zuckerberg, quando vuoi promuovere contenuti, prodotti, servizi, video, tutte azioni di social media marketing utili per raggiungere obiettivi e conseguire risultati tramite il web, per ogni inserzione Facebook devi allegare un'immagine, o una grafica, chiamala come vuoi, che rispetti la regola del 20% di testo presente sulla stessa.

Prima di quest'ultima modifica dovevamo rispettare bene anche il posizionamento dei testi inseriti, senza andare a "interessare" altri quadranti della griglia immaginaria che suddivide l'immagine in 25 porzioni, quindi potevamo disporre il messaggio scritto, il copywriting, in 5 quadranti: precisamente!

Ora, invece, la regola che stabilisce la presenza di testo rimane sempre del 20%, ma si può disporre senza tener conto in modo ossessivo dei cinque quadratini, è possibile "sbordare" per ottenere un'immagine bilanciata in simbiosi con il copy.

Ma bisogna fare attenzione a non eccedere, quindi ti suggerisco di avere come linea guida la vecchia regola, perchè non è molto chiaro quando e come sarà penalizzata la tua inserzione con Facebook ADS.

#FacebookADS | Strumento Verifica Testo nelle Immagini con Nuova Regola. Condividi il Tweet

Inserzioni Facebook: Strumento verifica testo immagini

In questa immagine mostro cosa accade con la nuova regola del 20%

Strumento di verifica dei testi nelle inserzioni su Facebook.

Come puoi vedere nell'esempio che riporto, riguardante alcune mie immagini utilizzate in post sponsorizzati per clic sul sito web, due immagini hanno avuto valutazione "OK" e un'immagine "Elevata", cosa significa questo?

Le due immagini che hanno testi in regola, la presenza non supera il 20% e la disposizione è valutata non invasiva nella grafica complessiva, saranno visualizzate e sottoposte agli utenti in modo normale, senza limitazioni.

L'immagine che ha la valutazione "Elevata" potrebbe non essere mai pubblicata, quindi il tuo investimento sarebbe vanificato eperderesti i tuoi soldini... (un disastro...)

Qui di seguito ti indico un articolo pubblicato da Paolo Casini, di Social Efficace, esperto di Facebook, in cui tratta l'argomento in maniera completa, leggilo e avrai un quadro chiaro su questo aspetto delle inserzioni con Facebook ADS: Nuova regola sul testo nelle immagini FB.

Per quanto riguarda la verifica del testo dell'immagine, come vedi nell'immagine, clicca su questo link per accedere allo strumento che ti aiuta a impostare bene il copy sulle immagini per le inserzioni Facebook.  Nella pagina che si apre clicca sul bottone dove sta scritto "Carica", scegli l'immagine da valutare e aspetta qualche secondo per vedere se puoi utilizzarla o modificarla. Sulla destra puoi leggere i 4 punti di valutazione e le FAQ.

Esempio verifica testo immagini inserzioni Facebook

Nell'immagine puoi vedere cosa accade quando disponi male lo stesso testo per un'immagine di dimensioni 1200x628, uno dei formati utilizzati per le inserzioni su Facebook.

Facebook ADS verifica per la regola del testo nelle immagini

Le 3 immagini che vedi nello strumento di verifica del testo sono le seguenti:

Test 1 verifica testo immagini
Test 3 verifica testo immagini
Test 2 verifica testo immagini

Come puoi vedere, nella prima immagine, quella che poi ho utilizzato come copertina dell'articolo e che utilizzerò nell'inserzione, il testo interessa 7 quadranti, ed è stata valutata "OK".

Nella seconda il testo interessa 8 quadranti, solo lambendo i 4 quadranti sottostanti ed è stata valutata "Bassa".

Mentre la terza immagine presenta il testo distribuito in 8 quadranti, quasi in modo pieno, ed è stata valutata "Media".

Credo che l'esempio sia utile per farti comprendere che devi testare sempre l'immagine con lo strumento di verifica e di valutazione del testo presente sulla stessa.

Comunque, per aiutarti inserisco anche un file in Photoshop dove è presente la griglia per impostare il testo da inserire nelle immagini delle inserzioni su Facebook. Clicca sul seguente link per scaricarlo:

Facebook ADS griglia testo immagini inserzioni-social-media-marketing-pmi

Conclusioni

Tutti siamo impegnati a creare contenuti e a promuovere le nostre attività sui social media secondo le regole stabilite nelle varie piattaforme, sbagliare porta danni economici e di immagine verso i rispettivi brand, nostri o di aziende che gestiamo, è bene essere sempre aggiornati per non vanificare gli sforzi di chiunque, per questo ho voluto condividere le nuove regole per le inserzioni Facebook mostrando come funziona lo strumento per la verifica del testo nelle immagini.

Giusto per rimanere in tema, nei giorni scorsi ho pubblicato un articolo riferito al nuovo formato dell'immagine di copertina sulla pagina aziendale Facebook, mi pare di capire che ancora non è attivo per tutti, comunque trovi i dettagli al seguente link: dimensioni immagini Facebook 2016.

Grazie della tua cortese attenzione e alla prossima.


Se ti è piaciuto l'articolo, condividi con i tuoi amici/followers/contatti. Grazie.

Rinaldo Panucci
Social Media PMI at PromoVisual
Mi occupo di comunicazione aziendale attraverso l'uso delle nuove tecnologie, principalmente: social media e fotografia.
Fare pubblicità su internet con semplici strategie di web marketing per piccole e medie imprese, professionisti e altre attività commerciali.
About The Author

Rinaldo Panucci

Mi occupo di comunicazione aziendale attraverso l'uso delle nuove tecnologie, principalmente: social media e fotografia. Fare pubblicità su internet con semplici strategie di web marketing per piccole e medie imprese, professionisti e altre attività commerciali.

Il Tuo commento è molto gradito. Grazie.

Commenta e Condividi su Google+

Leave A Response

* Denotes Required Field

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.