Hotel: Marketing Digitale Vacanze

Hotel Marketing Digitale Vacanze

Hotel: 5 suggerimenti di marketing digitale per le vacanze e le festività

Aggiornare la comunicazione in prossimità di vacanze e festività è una buona strategia di hotel marketing

Quando arrivano i periodi delle vacanze, estive e invernali, festività e ponti vari, le opportunità di fare marketing digitale aumentano in modo netto. Questi sono momenti in cui le persone effettuano le ricerche per organizzare una vacanza o un viaggio, una grande occasione per attirare la loro attenzione.

Marketing Digitale per Hotel nelle Stagioni delle Vacanze e per le Festività. Ecco cosa fare. #hotelmarketing Condividi il Tweet

L’Italia è il Paese del turismo, piace agli italiani e agli stranieri, quest’ultimi sognano sempre una vacanza  per visitare le principali destinazioni turistiche e poi restano fatalmente attratti anche da tanti altri luoghi che magari non conoscevano.

Studiare e programmare una campagna di promozione con attività di marketing digitale per hotel, b&b, agriturismi, per le attività collaterali della ristorazione come ristoranti, pizzerie e altre tipologie di aziende dedite al food, oltre che per attività legate allo shopping, è un buon modo di aumentare prenotazioni e vendite online e offline.

Si tratta di modificare alcuni aspetti della comunicazione per evidenziare la stagione della vacanza l’arrivo di una festività. Chi ha costruito una mailing-list può trarre vantaggi tramite messaggi di e-mail marketing, oppure si possono utilizzare i canali della promozione in internet: Google AdWords, Facebook, Instagram e Twitter ADS.

Importante essere coerenti con l’immagine del marchio e con il messaggio per facilitare il riconoscimento da parte delle persone, senza compromettere la comunicazione intrapresa precedentemente.

Marketing digitale per hotel.

Marketing digitale per hotel.

Marketing digitale per hotel, vacanze e festività sono occasioni per attrarre nuovi clienti.

Ecco alcuni consigli di marketing digitale per le vacanze.

#Hotel 5 Suggerimenti di #MarketingDigitale per Vacanze/Festività. Scopri quali sono ... Condividi il Tweet

1. Grafica coordinata e Immagini

Per prima cosa è utile preparare grafiche riferite alla stagione/festività oggetto della comunicazione sul sito web o blog, nei canali social dove è presente un account aziendale: Facebook, Instagram, Twitter, Google+, YoutubePinterest, LinkedIn, ecc..

Si tratta dei luoghi digitali dove accedono le persone per ottenere informazioni. Allineare la comunicazione visiva su tutti i canali web li aiuta a capire che sono nel punto in cui volevano essere.

Ideare e realizzare una grafica coordinata, insieme a servizi fotografici che rappresentino e raffigurino luoghi e situazioni relative al periodo, sono elementi di comunicazione aziendale che riescono a informare, attrarre e convincere le persone.

2. Content Marketing: pubblicare contenuti a tema

Pianificare e programmare attività di content marketing a tema con la vacanza, pubblicare articoli sul blog e post sui canali social è importante per preparare il terreno e farsi percepire come fonte di notizie e suggerimenti utili che determinano le scelte di chi ha intenzione di programmare per tempo un viaggio o una vacanza.

Naturalmente il calendario editoriale deve essere impostato per la pubblicazione almeno un mese prima dell’inizio della stagione o festività per le vacanze.

Se hai un hotel potresti pubblicare articoli sul blog di questo genere:

- Eventi nel territorio intorno alla destinazione.

- Luoghi da visitare in quel periodo.

- La cucina tipica della zona riferita ai prodotti di stagione.

- Suggerimenti per lo shopping.

- Idee regalo per amici e famiglia.

Le opportunità di fare blogging per le vacanze sono molteplici. Il content marketing è straordinario per diffondere il messaggio ed è un ottimo modo di promuovere il brand e le offerte ad esso legate.

A tal proposito voglio anche indicare un'altra modalità per ampliare la strategia di comunicazione e aumentare le visite in target al sito/blog dell'hotel, mi riferisco al Guest Posting, la pubblicazione di articoli su altri blog a tema, in questo caso blog di viaggi e vacanze, un esempio è Offerte Vacanze in Italia, dedicato alla promozione delle offerte da parte delle strutture ricettive e delle destinazioni italiane. Basta fare una ricerca per trovare blog che danno questa opportunità per il termine: guest post viaggi.

3. Social Media Marketing

Per migliorare la comunicazione e aumentare le probabilità di essere scelti è necessario aggiornare e aggiungere nuove informazioni per la vacanza o la festa a tema sulle pagine dei social media.

Su Facebook  si possono scrivere post e pubblicare grafiche e immagini a tema in cui comunicare le notizie, compresa la condivisione degli articoli sul blog, gli eventi, i momenti riguardanti la propria attività ed i luoghi intorno alla destinazione, insieme alle offerte per i fan della pagina aziendale.

Su Instagram è possibile pubblicare le fotografie delle vacanze che sono a tema con i prodotti ed i servizi trattati, soprattutto per chi vende prodotti come i vestiti, scarpe, accessori, ecc..

Allo stesso modo su Twitter, Google+ e Pinterest si possono condividere gli articoli del blog, le grafiche e le immagini per rafforzare la promozione del brand e di tutto ciò che riguarda la destinazioni in cui si trova l’hotel, il ristorante e le altre attività commerciali.

Bisogna pensare a un’attività di social media marketing in sintonia con lo spirito della festa o della stagione in corso.

Una buona strategia è quella di impostare una campagna di inserzioni con Facebook ADS scegliendo di mostrare i contenuti a un target specifico: chi è in viaggio verso la destinazione. Oltre alla promozione di eventi e offerte.

4. Errori da evitare

Abbiamo appena visto come sia utile aggiornare le pagine del sito web, del blog e dei social media per essere “vivaci” e in sintonia per la stagione delle vacanze/festività.

Comunque, bisogna fare attenzione a non cambiare completamente il marketing digitale.

Le modifiche devono essere in linea con il brand, senza stravolgere la comunicazione aziendale, utilizzare sempre lo stesso logo e il tono di "voce" per non perdere l’immagine creata nel tempo, è sufficiente dare una differenziazione, anche un po’ festosa, se vogliamo.

Non è buona cosa disperdere gli investimenti sostenuti nel tempo per promuovere e sostenere il proprio marchio. Si tratta solo dare alle persone un’esperienza più coinvolgente in determinati periodi, senza cambiare tutto per le vacanze.

Cosa succedere se i clienti fidelizzati arrivassero sulle pagine del sito/blog web e non lo riconoscessero? Magari potrebbero pensare di essere nel posto sbagliato. Questo non deve accadere.

Ogni volta che si modifica la comunicazione, il marketing digitale, è fondamentale tenere il cliente come riferimento principale.

5. Google My Business

Questo suggerimento lo scrivo per ultimo, in realtà è la prima cosa che deve considerare un’azienda che vuole praticare il marketing digitale in modo efficace.

I servizi offerti dalla piattaforma di Google sono necessari per la geolocalizzazione di un’attività commerciale sulle mappe e per apparire nei risultati delle ricerche effettuate dalle persone quando interrogano il motore di ricerca per ottenere informazioni.

La Local Search è un valido alleato per far acquisire nuovi clienti, ma anche per dare un servizio importante a chi cerca un hotel in base alla destinazione desiderata, infatti dalla scheda hotel su Google Maps si può accedere al sito web, si possono chiedere e seguire le indicazioni stradali come un navigatore, si può telefonare da mobile semplicemente toccando l’apposita icona.

I clienti apprezzano molto questo servizio, molto utilizzato da turisti e viaggiatori stranieri.

La scheda hotel su Google Maps è uno strumento molto efficace per il marketing digitale, soprattutto se completata con i virtual tour che mostrano gli ambienti a 360°, immagini particolari, molto attrattive perché consentono di visualizzare la realtà dei luoghi, e tutti noi sappiamo bene che è così perché la prima cosa che andiamo a guardare di una struttura alberghiera sono le fotografie.

Posso tranquillamente affermare che aumentano notevolmente le probabilità che una persona decida di cliccare per entrare in contatto con la reception dell’hotel.

Come Fotografo Certificato per il programma Google Street View ho pubblicato diversi articoli su questo argomento, arricchiti con dati di risultati reali ottenuti da altri hotel.

Chiedimi una consulenza per i servizi fotografici sulla scheda Google Maps: CLICCA QUI!


Spero che l’articolo sia utile per far comprendere il valore di una metodologia da seguire per ottenere risultati con il marketing digitale in occasione della stagione delle vacanze, estiva e invernale, e in prossimità delle festività che ricorrono ogni anno.

Grazie della cortese attenzione e alla prossima …


Condividi l'articolo con i tuoi contatti.

Rinaldo Panucci
Social Media PMI at PromoVisual
Mi occupo di comunicazione aziendale attraverso l'uso delle nuove tecnologie, principalmente: social media e fotografia.
Fare pubblicità su internet con semplici strategie di web marketing per piccole e medie imprese, professionisti e altre attività commerciali.
About The Author

Rinaldo Panucci

Mi occupo di comunicazione aziendale attraverso l'uso delle nuove tecnologie, principalmente: social media e fotografia. Fare pubblicità su internet con semplici strategie di web marketing per piccole e medie imprese, professionisti e altre attività commerciali.

Il Tuo commento è molto gradito. Grazie.

Commenta e Condividi su Google+

Leave A Response

* Denotes Required Field

Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.